04/08/2020

Osservatorio Scommesse su Champions ed Europa League

L’Osservatorio Scommesse su Champions ed Europa League di Lottomatica.it

D'agosto amichevole mia non ti conosco. Anche il mondo del calcio è stato ridisegnato dalla pandemia di Covid-19: dopo la conclusione dei vari tornei nazionali, dalla Serie A alla Premier League, è ora il momento delle coppe europee. Le Final Eight di Champions League ed Europa League sono di scena in Portogallo e in Germania per un inedito finale di stagione che parla italiano, come emerge dalla nuova indagine dell'Osservatorio Scommesse di Lottomatica.

Scommesse Champions ed Europa League: la distribuzione geografica

Geografia rivoluzionata in questa calda estate ai tempi del Covid: niente amichevoli in terre lontane, ma gare da dentro o fuori nel cuore d'Europa. E, a proposito di geografia, è il Sud (Italia) a far la parte del leone in ambito betting. L'indagine evidenzia, infatti, come si scommetta soprattutto al Meridione: ben il 44% delle puntate sulle squadre italiane relative a Champions ed Europa League arriva da qui. Seguono, a distanza, Nord Ovest (24%), Centro (19%) e Nord Est (13%).

Juventus anche qui davanti a tutti: in media, delle 5 squadre italiane ancora impegnate nelle coppe europee la Juve è quella che raccoglie il maggior numero di scommesse. Sui bianconeri punta il 43% degli scommettitori al Sud, il 25% al Nord Ovest, il 18% al Centro mentre il 14% il Nord Est. Come in Serie A, l'Inter insegue ma non è poi così distante: dati simili per i nerazzurri (41% Sud, 26% Nord Ovest, 19% Centro, 14% Nord Est).

Seguono, nell'ordine, a livello di puntate degli scommettitori: Napoli (49% Sud, 21% Nord Ovest, 18% Centro e 11% Nord Est), Atalanta (43% Sud, 26% Nord Ovest, 18% Centro e Nord Est 13%) e Roma (Sud 43%, Centro 24%, Nord Ovest 20% e Nord Est 13%).

Juventus e Atalanta le favorite degli scommettitori

Le italiane vanno forte anche analizzando le giocate sulla vincente da parte degli scommettitori: Juventus e Atalanta sono le favorite per vincere l'inedita Champions League 2019/2020. Sui bianconeri scommette il 45% dei giocatori, mentre sulla Dea, che ha registrato un incremento esponenziale di scommesse, grazie all'eccellente stato di forma e al format della Final Eight, con gare uniche dai quarti in poi, punta il 24%.

Le rivali sono tutte a grande distanza: sul Manchester City punta il 5% degli scommettitori, sull'Atletico Madrid il 3,7%. Poi Napoli (3,4%) e Paris Saint-Germain (3,3%). Si crede meno che ad alzare al cielo di Lisbona la coppa dalle grandi orecchie sia una tra Barcellona (2,8% delle scommesse), Bayern Monaco (2,1%) e Real Madrid (1,8%).

C'è anche chi (5%) ha puntato sull'Inter come vincente della Champions League: la squadra di Conte ha, però, come noto, salutato il torneo anzitempo, non riuscendo a superare la fase a gironi. I nerazzurri sono ora in Europa League e le chance di successo sono robuste, almeno per gli scommettitori: il 46% punta sull'Inter come vincente dell'Europa League 2019/2020.

Le principali avversarie dei milanesi, per gli scommettitori sul sito di Lottomatica, sono Manchester United (17% delle scommesse), Roma e Arsenal (9%) e Siviglia (7%). Accanto a valutazioni tecniche, sembrano pesare amor patrio e tifo: Inter e Roma, che dal 2009/2010, anno di avvio dell'Europa League, non sono mai andate oltre gli ottavi, staremo a vedere se in questa edizione riusciranno ad arrivare in finale di Europa League. Gli scommettitori nostrani, in ogni caso, sembrano accordare a Roma e Inter maggiori chance di successo del Manchester United, vincitore nel 2016/2017, e degli spagnoli del Siviglia, specialisti della competizione, con tre successi tra il 2014 e il 2016. In questo si scorge un notevole scarto tra le quote vincente Europa League e le analisi degli scommettitori.

Le tipologie di scommesse più giocate

Entrando nel dettaglio della rilevazione dell'Osservatorio Scommesse di Lottomatica, si scoprono, inoltre, le tipologie di scommesse più giocate.

Resiste il fascino del “grande classico” e pure alla grande: un terzo (33%) di chi ha scommesso sulla Champions League ha optato per ESITO FINALE 1X2, con cui pronosticare se in una determinata partita a vincere saranno i padroni di casa, gli ospiti, oppure se il match finirà in pareggio. Insomma, la vecchia schedina.

Le scommesse sull'ESITO FINALE 1X2 sono molto giocate anche in versione LIVE (4.17%), con la possibilità, cioè, di puntare su una partita in corso di svolgimento, avendo a disposizione quote in continuo aggiornamento. Nella top 5 figurano GOAL/NO GOAL (6%), UNDER/OVER 2,5 (5,3%) e DOPPIA CHANCE IN (3,52%).

Panoramica simile per quel che riguarda le scommesse sull'Europa League: svetta ESITO FINALE 1X2 (30%), seguito da UNDER/OVER 2,5 (8%). Poi GOAL/NO GOAL (7%), ESITO FINALE 1X2 LIVE (5%) e UNDER/OVER 1,5 (4%).

Questa è la nuova analisi dell'Osservatorio Scommesse di Lottomatica sulle scommesse online dedicate a Champions ed Europa League. Appuntamento alla prossima indagine per scoprire altri numeri, statistiche e curiosità dal mondo dello sport e dello spettacolo.