22/04/2022

Eurolega 2022: ai playoff l’Olimpia sfiderà l’Efes Istanbul

Better News

L’obiettivo è Belgrado. Prima, però, bisogna passare per Istanbul. E non sarà proprio una passeggiata. L’Olimpia Milano insegue nuovamente le Final Four dell’Eurolega di basket per provare a migliorare il 3° posto della scorsa stagione. Ai quarti, l’ostacolo si chiama Anadolu Efes, ovvero i campioni in carica della massima rassegna continentale. Si gioca al meglio delle 5 partite e Milano ha il vantaggio dell’eventuale bella in casa. Scopriamo numeri e statistiche della sfida.

Alla scoperta dei playoff di Eurolega: tabellone e format

La primavera è sinonimo di rinascita, ma nello sport le cose cambiano. La bella stagione porta, infatti, con sé le gare da dentro o fuori: vale nel calcio, dalla Champions League alla neonata Conference League; vale nel basket, dove inizia il capitolo 2 dell’Eurolega.     

Chiusa la stagione regolare, con un girone unico fatto di 28 gare, è il momento dei playoff che decideranno i nomi delle protagoniste delle Final Four, in programma dal 19 al 21 maggio 2022 alla Stark Arena di Belgrado. Al turno di playoff accedono le prime 8 squadre della regular season.

Questo è il programma dei playoff dell’Eurolega 2022:  

  • Barcellona-Bayern Monaco
  • Real Madrid-Maccabi Tel Aviv
  • Olympiacos-Monaco
  • Olimpia Milano-Anadolu Efes Istanbul

In semifinale, Barcellona/Bayern Monaco vs Real Madrid/Maccabi Tel Aviv e Olympiacos/AS Monaco vs Olimpia Milano/Anadolu Efes Istanbul.

Cosa ha detto fin qui la stagione europea di Olimpia ed Efes

In ciascun abbinamento dei playoff di Eurolega, le formazioni si affrontano al meglio delle 5 gare, con le teste di serie, ovvero le prime 4 della regular season, che hanno il vantaggio di giocare in casa fino a 3 match: i primi 2 e l’eventuale “bella”, in caso di serie sul 2-2.

Una di queste è l’Olimpia Milano, che ha staccato il pass per i quarti chiudendo al 3° posto la regular season di Eurolega con un bilancio di 19 vittorie e 9 sconfitte. Come l’Olympiacos Pireo, ma con meno punti segnati.

La squadra di coach Messina vuole riconquistare un posto alle Final Four, riabbracciate nella passata stagione dopo un digiuno lungo 29 anni. Eliminato ai quarti il Bayern Monaco, Shields e compagni chiusero al 3° posto grazie al successo sul CSKA Mosca dopo la sconfitta sul filo di lana in semifinale contro il Barcellona.

Quest’anno l’avversario sono i campioni in carica dell’Efes, guidati dall’ex coach di Siena e Fortitudo Ergin Ataman. I turchi hanno chiuso la regular season al 6° posto, con un 16 vittorie e 12 sconfitte, vivendo un torneo di alti e bassi, di certo al di sotto delle aspettative. Restano, tuttavia, una formazione temibile, anche perché il roster è, di fatto, quello che ha trionfato l’anno scorso.

Chi passa tra Olimpia Milano e Anadolu Efes Istanbul? I fattori da tenere in considerazione

Olimpia Milano-Efes Istanbul è sfida da seguire con grande interesse: anche in chiave pronostici sull’Eurolega, che richiedono conoscenza della materia basket, passione, intuito ma anche attenzione ai numeri e ai dettagli.

Da tenere in considerazione è, per esempio, lo stato di forma: da questo punto di vista, è pari e patta tra Olimpia ed Efes, entrambe non al meglio, tra Covid, infortuni e guai assortiti. Nelle quote Better circa il passaggio del turno, sono in vantaggio i turchi, dati a 4.25 dietro al Barcellona come vincente del torneo.

Perché puntare su Milano      

  • qualità e profondità dell’organico (ma mancherà Datome);
  • più consapevolezza ed esperienza dopo le Final Four 2021;
  • ha battuto l’Efes nei 2 incontri di regular season: 75-71 lo scorso ottobre al Forum di Assago; 83-77 a fine marzo a Istanbul rimontando dal -15 dell'intervallo lungo (51-35).

Perché puntare sull’Efes

  • ha il 2° miglior attacco dell’Eurolega 2022 per produzione offensiva (83.1 punti segnati), è 1° per valutazione (96.6), 3° per percentuale al tiro da due (56.8%), 5° per tiro da tre (37.1%);
  • sa gestire ottimamente il pallone (appena 11.1 a gara in regular season);
  • può contare su una coppa di esterni potenzialmente letale composta dalla MVP 2021 Micić e da Larkin.

 

Sarà verosimilmente la compattezza difensiva a fare la differenza nell’incrocio tra milanesi e turchi: una sfida tutta da seguire. Su Better trovi quote aggiornate per le tue scommesse sull’Eurolega di basket.