25/11/2019
Champions League: quote passaggio gironi

Dopo la pausa per gli impegni delle nazionali, il 22 e 23 ottobre torna in campo la Champions League 2019/2020 per la 3° giornata della fase a gironi.

Quote gironi Champions League

Approfittiamo della sosta del massimo torneo continentale di calcio per club, per andare a vedere le quote relative agli 8 gironi.

Quote passaggio Girone A

Il favorito per conquistare come primo il passaggio agli ottavi di finale è il Paris Saint-Germain, quotato a 1.05: i parigini vogliono allungare il loro cammino europeo che negli ultimi anni, nonostante mercati faraonici, li ha visti arrivare al massimo fino ai quarti; la partenza, con 2 vittorie in 2 partite, sembra un buon preludio. Segue, a quota 8.50, il Real Madrid, nuovamente guidato da Zidane, il tecnico delle 3 Champions di fila: più insidie del previsto, tuttavia, per le Merengues, con 1 sconfitta e 1 pareggio finora. Galatasaray (50.00) e Club Brugge (65.00) sono pronti ad approfittare di ogni minimo inciampo degli spagnoli.

Champions: quote Girone B

Anche qui una favorita d’obbligo: è il Bayern Monaco, il cui passaggio del turno da prima del girone è dato a 1.03. Per i bavaresi, da sempre attori protagonisti sul prestigioso palco europeo, partenza top con 2 vittorie su 2 e 10 gol già messi a referto. Segue, a quota 10.00, il Tottenham: gli inglesi sono vicecampioni d’Europa in carica, ma stanno vivendo un inizio di stagione da incubo, con l’umiliante 7-2 rimediato a White Hart Lane proprio dal Bayern, culmine di un abisso la cui profondità è tutta da verificare nel breve-medio periodo. Anche in Premier League non va molto meglio per gli Spurs e puntano ad approfittarne la Stella Rossa (60.00) e l’Olympiacos (65.00).

Quote Champions League: passaggio Girone C

Il girone C, stando almeno alle quote della vigilia, ha un solo padrone: il Manchester City, la cui vittoria è data 1.02. Oltre al talento in quantità, dalle parti dell’Etihad Stadium c’è voglia di rivalsa dopo l’amara eliminazione ai quarti lo scorso aprile a opera dei connazionali del Tottenham. Finora 2 vittorie su 2, 5 gol fatti e 0 subiti per gli uomini di Guardiola. Occhio, però, a non sottovalutare il sempre ostico Shakhtar Donetsk (15.00). Meno probabilità di vittoria del girone per Atalanta (35.00), al debutto in Champions League, e Dinamo Zagabria (50.00).

Gruppo D: Juve favorita per il passaggio

Sono 2, invece, le pretendenti alla vittoria del girone D: Juventus (1.50) e Atlético Madrid (2.75) duellano per la supremazia, spinte l’una dalla voglia di conquistare finalmente, dopo oltre 20 anni d’attesa, l’ambita coppa dalle grandi orecchie, l’altra dal desiderio di sedersi sul trono europeo dopo 3 sconfitte in finale. Una sfida che, verosimilmente, si giocherà negli scontri diretti (2-2 l’andata in Spagna), ma che, inevitabilmente, passa anche dagli incroci con Bayer Leverkusen (30.00) e Lokomotiv Mosca (35.00).

Girone E: il Napoli e le altre pretendenti al passaggio agli ottavi di Champions

Il Liverpool, campione in carica, è il naturale favorito (1.65), ma la situazione è meno scontata di quel che si possa pensare: a 2.45 insegue il Napoli, che ha battuto proprio i Reds al debutto e che in panchina ha quel Carlo Ancelotti, capace di vincere 3 Champions da allenatore, oltre che la Serie A, la Bundesliga, la Liga spagnola, la Premier League, la Ligue 1 ed innumerevoli coppe nazionali, continentali e intercontinentali. Attenzione, poi, al Salisburgo (13.00), che, al debutto in Champions e trascinato dai gol del baby fenomeno Håland, proverà a inserirsi nella lotta la vetta. Ruolo da sparring partner per il Genk (100.00).

Girone F: il Barcellona favoritissimo alla vittoria del girone di Champions

È il Barcellona a conquistare i favori del pronostico: la vittoria del girone da parte dei catalani, sempre agli ottavi nelle ultime 15 stagioni, è quotata a 1.25. Stessi punti del Barça finora (4), ma 1° posto per miglior differenza reti per il Borussia Dortmund, il cui successo nella pool F paga 4.00 volte la posta. Più indietro l’Inter di Antonio Conte (22.00), che punta, però, a inserirsi nella lotta al vertice. Cenerentola è lo Sparta Praga a 150.00.

Girone G

È il girone più incerto degli 8 della Champions League 2019/2020: a giocarsi il passaggio agli ottavi e la vittoria della pool sono addirittura in 3. In pole position, per i bookmaker, c’è il Lione (2.50), partito con 1 successo e 1 pareggio, ma che ha esonerato il tecnico Sylvinho dopo un pessimo avvio di campionato. I francesi sono tallonati da Lipsia (2.75) e Zenit San Pietroburgo (3.75) in una griglia di partenza che trova sostanzialmente conferme dopo i primi 2 round, con i russi in testa a 4 punti con il Lione, seguiti dal Lipsia a 3. Meno chance per il Benfica (15.00).

Girone H

Potrebbe essere anche qui una corsa a 3, con l’Ajax che appare, tuttavia, in vantaggio rispetto a Chelsea e Valencia: una vittoria dei Lancieri, rivelazione della scorsa stagione, è data a 1.60. Nonostante le partenze eccellenti di De Jong e de Ligt, gli uomini di ten Hag, con 2 vittorie, 6 gol fatti e 0 subiti, confermano solidità e bontà del nuovo corso. Chelsea (3.50) e Valencia (5.50) puntano a rovinare i piani degli olandesi, mentre al Lille tocca un ruolo da comprimaria (75.00).

Queste sono le quote relative alle squadre vincenti dei gironi della Champions League 2019/2020, primo step della lunga rincorsa alla finale del 30 maggio a Istanbul. Su Lottomatica.it potete seguire le partite della prossima Champions League e fare le vostre scommesse con Better, approfittando anche dei vari Bonus a disposizione.