12/08/2019

Bundesliga 2019/2020: quote antepost del campionato tedesco

Bundesliga 2019/2020: quote antepost del campionato tedesco

Dopo l’antipasto della Supercoppa, nel weekend del 18 agosto riparte la Bundesliga, il massimo campionato calcistico tedesco, giunto alla sua 57° edizione: la Serie A teutonica è nata, infatti, nel 1963, anche se la palla in Germania rotola, in realtà, da inizio ‘900.


Calendario e protagonisti

Sono 34 le giornate in calendario con, al solito, 18 squadre al via, tra cui le 3 neopromosse: il Colonia risale dopo appena una stagione in Zweite Liga, la Serie B tedesca, mentre il Paderborn 07, club nato solo nel 1985, è alla 2° partecipazione dopo quella del 2014/2015, chiusa con una subitanea e amara retrocessione, nonostante un girone d’andata niente male. È, invece, la prima storica volta in Bundesliga per l’Union Berlino, squadra del quartiere Köpenick della capitale, guadagnata grazie alla vittoria nello spareggio promozione contro lo Stoccarda.

Tocca a un’altra squadra della capitale, l’Hertha Berlino, inaugurare il campionato, affrontando all’Allianz Arena i campioni in carica del Bayern Monaco: fischio d’inizio alle 20:30 di venerdì 16 agosto. Il 1° turno di campionato, spalmato su 4 giorni, propone, tra le altre: Borussia Dortmund-Augsburg, Wolfsburg-Colonia e Werder Brema-Fortuna Düsseldorf sabato alle 15:30 e il big match Borussia Mönchengladbach-Schalke 04 alle 18:30. Chiudono Eintracht Francoforte-Hoffenheim domenica alle 15:30 e Union Berlino-Lipsia lunedì alle 18:00.

Bayern Monaco e Borussia Dortmund s’incontreranno nel secondo weekend di novembre all’Allianz e nel primo di aprile al Signal Iduna Park, quando mancheranno 6 partite alla fine del campionato. Tra le sfide clou da segnarsi in calendario spiccano il derby del Reno tra Colonia e Borussia Mönchengladbach (4° giornata) e quello della Ruhr tra Schalke 04 e Borussia Dortmund (8°).

Quote scommesse Vincenti Bundesliga

È il Bayern Monaco il favorito della vigilia: una sua vittoria è quotata a 1.30. I bavaresi, d’altronde, hanno vinto le ultime 7 Meisterschale, portando a 29 gli scudetti in bacheca. Attenzione, però, a dare tutto per scontato: la scorsa stagione, è vero, è arrivata un’altra vittoria, ma con appena 2 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund, dopo anni di dominio semi incontrastato (21 punti sullo Shalke 04 nel 2017/2018, sempre 10 o più punti sulle 2° nelle precedenti annate vincenti).

L’ultima squadra a interrompere il dominio bavarese è stata il Borussia Dortmund nel 2011/2012, quando sulla panchina delle vespe sedeva l’attuale tecnico del Liverpool Jürgen Klopp: un successo dei gialloneri è dato a 5.00. Il gap con i rivali storici sembra essersi ridotto: da un lato il Bayern sta vivendo un periodo di rinnovamento, con gli addii dei vari Robben, Ribery e Rafinha; dall’altro il Dortmund ha migliorato la rosa, inserendo innesti di qualità comeBrandt, Thorgan Hazard e il figliol prodigo Hummels, di rientro proprio da Monaco.

In attesa di capire cosa succederà negli ultimi giorni di calciomercato, che chiude il 2 settembre e che ha già regalato colpi interessanti, le quote Antepost seguono la classifica della passata stagione: sul terzo gradino del podio nelle scommesse della vigilia c’è, infatti, il Lipsia (15.00), che, guidato dal nuovo tecnico Julian Nagelsmann, ex Offenheim, e dal talentuoso trequartista austriaco Hannes Wolf, proverà a replicare l’ottimo 3° posto dell’anno scorso e a disturbare il duo Bayern-Borussia.

Qualche speranza anche per il Bayer Leverkusen (35.00), in cerca della sua 1° Meisterschale: le aspirine sono l’unica squadra europea capace di raggiungere, nel 2001/2002, la finale di Champions League senza aver mai vinto il titolo nazionale e una delle 4 squadre europee, insieme a Real Saragozza, West Ham e Parma, in grado di conquistare una coppa europea senza aver mai primeggiato nel rispettivo campionato. Sarà la volta buona?

A grande distanza tutte le altre: paga 100.00 volte la posta l’eventuale successo di Hoffenheim e Borussia Mönchengladbach; 150.00 quello di Wolfsburg ed Eintracht Francoforte; 200.00 quello di Werder Brema e Schalke 04.

Una curiosità a proposito del Werder Brema: dopo la retrocessione degli eterni rivali dell’Amburgo in Zweite Liga nel 2018, i biancoverdi conquisteranno quest’anno il record di presenze in Bundesliga (56).

A chiudere il quadro sulle quote relative alla vincente della Bundesliga 2019/2020, è dato a 500.00 il successo dell’Hertha Berlino, a 750.00 quello di Fortuna Düsseldorf e Mainz.

A quota 1.000.00 troviamo, infine, le neopromosse Union Berlino, Paderborn 07 e Colonia, oltre ad Augsburg e Friburgo.

Conto alla rovescia, insomma, iniziato per la Bundesliga: non vi resta che immergervi nel calcio tedesco e scommettere con Better.

In Evidenza