07/02/2020

Sanremo 2020: i concorrenti quotati per la vincita del Festival

Quote vincitore Sanremo 2020 su Lottomatica.it

Il 4 Febbraio 2020 è iniziata la 70° edizione del Festival di Sanremo, uno dei principali eventi televisivi e di costume dell’anno in Italia. Il Festival terminerà sabato 8 Febbraio ed è composto da 5 serate; il presentatore di quest’anno è Amadeus e sarà affiancato da Diletta Leotta e Rula Jebreal.

Un piccolo test: sapreste dire chi ha vinto le ultime 3 edizioni del Festival di Sanremo senza ricorrere a Wikipedia? In fondo alla pagina c’è la soluzione, ma non vale andare subito a controllare.


Sanremo 2020: i concorrenti quotati per la vittoria

QUOTE VINCENTE SANREMO
Concorrente Quote

CONCORRENTE

QUOTE

Elodie

5.00

Francesco Gabbani

5.50

Diodato

5.50

Pinguini Tattici Nucleari

7.50

Le Vibrazioni

8.00

Anastasio

10.00

Piero Pelu

12.00

Irene Grandi

18.00

Alberto Urso

18.00

Achille Lauro, Giordana Angi

20.00

Levante

22.00

Marco Masini, Tosca, Raphael Gualazzi

25.00

Rancore, Enrico Nigiotti

30.00

Rita Pavone, Michele Zarrillo

35.00

Elettra Lamborghini

40.00

Junior Cally

55.00

Paolo Jannucci

75.00

Morgan e Bugo, Riki

85.00

Quote Sanremo aggiornate

In testa ai favoriti secondo Better c'è Elodie con la canzone “Andromeda” quotata a 5.00, a seguire Francesco Gabbani e Diodato, che cantano rispettivamente “Viceversa” e “Fai rumore”, quotati a 5.50. In quarta posizione troviamo i Pinguini Tattici Nucleari (7.50) che cantano “Ringo Starr”.

Rispetto alla scorsa puntata non ci sono particolari variazioni nella parte alta della classifica mentre in coda salgono le quotazioni di Raphael Gualazzi (25.00) con la canzone “Carioca” mentre calano le quote di Rancore (30.00) con “Eden”.

QUOTE SANREMO LIVE

Quote cantanti Sanremo prima dell’inizio

A quota 4.50, c’è Anastasio: il rapper sorrentino, già vincitore di X Factor 2018, porta all’Ariston Rosso di rabbia, racconto di un tentativo fallito di ribellione, antipasto di Atto zero, il suo 1° album.
A quota 6.00 incalza Achille Lauro, che dopo aver spopolato l’anno scorso con Rolls Royce, ci riprova con Me ne frego, canzone in cui parla d’amore in un modo provocatorio e non convenzionale: l’artista romano è tra i trend del momento e Sanremo, va detto, tende a premiare in ritardo i top dell’anno precedente.

Sul gradino più basso del podio i bookmaker piazzano il duo Irene Grandi-Alberto Urso, quotati a 7.00: la cantautrice toscana, alla 5° partecipazione al Festival dopo quelle del 1994, 2000, 2010 e 2015, torna in gara con Finalmente io, brano firmato da Vasco Rossi (come nel 2000) dalle marcate venature rock, che potrebbe essere esaltato a dovere dall’esecuzione live. Il tenore siciliano, vincitore di Amici 2019, porta Il Sole a Est e gli ingredienti, sulla carta, ci sono tutti: amore, mix lirica-pop, platea di televotanti.
9.00 spuntano, un po’ a sorpresa, i Pinguini Tattici Nucleari: la rock band bergamasca, quota indie del Festival 2020, debutta con Ringo Starr, omaggio al batterista dei Beatles, ma anche metafora di vita. Il mix di pop, rock e funky funziona, l’arrangiamento orchestrale dà un tocco in più e si potrebbe ripetere quel che è accaduto a Lo Stato Sociale, 2° nel 2018.  

Il vincitore o la vincitrice potrebbe celarsi anche nel plotone a quota 10.00, in cui figurano Rancore (guest star l’anno scorso nel pezzo di Daniele Silvestri), Diodato, Elodie, Giordana Angi e Francesco Gabbani, il 1° cantante nella storia del Festival ad aver vinto nelle 2 principali categorie in due edizioni consecutive (2016 e 2017).
Da tenere in considerazione Levante, il cui successo è dato a 15.00: la cantautrice siciliana porta all’Ariston Tikibombom, brano potente e corale in cui parla, tra l’altro, di diversità e di discriminazione di genere. Le polemiche della vigilia, scatenatesi dopo la scivolata di Amadeus sulle donne, potrebbero essere il boost decisivo.

Proseguendo nell’analisi delle quote relative ai favoriti per la vittoria del Festival di Sanremo 2020, a 18.00 troviamo Enrico Nigiotti, a 20.00 Raphael Gualazzi e Marco Masini.
23.00 ecco un altro dei protagonisti discussi della vigilia, Junior Cally, che molti avrebbero voluto fuori dalla manifestazione per le frasi violente contro le donne contenute in un suo brano del 2017. In No grazie se la prende con tutto e tutti e potrebbe essere il rapper mascherato, alla fine, la rivelazione dell’edizione 2020. Come reagirà il pubblico?
Dopo la coppia agli antipodi Riki e Piero Pelù, quotati a 25.00 come il veterano Michele Zarrillo, a 30.00, accanto a Le Vibrazioni e Tosca, troviamo Elettra Lamborghini: la Twerking Queen promette di stupire con Musica (e il resto scompare). E chi grida allo scandalo nel leggere il suo nome tra i Campioni potrebbe doversi ricredere. Da verificare, però, alla prova live.
Paga 35.00 volte la posta una vittoria di Rita Pavone, di nuovo in gara a Sanremo a 74 anni e a quasi mezzo secolo di distanza dall’ultima volta (nel 1972): un brano per nulla scontato, perfetto per le sue corde.

Chiudono, a quota 40.00, il debuttante Paolo Jannacci e la coppia Bugo-Morgan.
Queste sono tutte le quote dei favoriti per la vittoria.

Il tris di Nilla Pizzi, il poker di Modugno, il 6 di Toto Cutugno: i numeri del Festival di Sanremo

I cantanti con più vittorie in Riviera sono Domenico Modugno e Claudio Villa (4): segue Iva Zanicchi (3). In testa alla classifica per maggior numero di partecipazioni al Festival troviamo, invece, Al Bano, Peppino di Capri, Toto Cutugno e Milva (15): poi Anna Oxa (14) e il trio formato da Fausto Leali, Claudio Villa e la new entry Michele Zarrillo (13).
Toto Cutugno è l’artista arrivato più volte 2°: ben 6 volte, di cui 3 consecutive (1988, 1989, 1990).
La cantante più giovane a vincere il Festival di Sanremo è stata Gigliola Cinquetti: 17 anni nel 1964. Il vincitore più âgé, invece, è Roberto Vecchioni, trionfatore nel 2011 a 68 anni.  
Tra le statistiche del Festival, lo storico tris di Nilla Pizzi, che nel 1952 si aggiudicò l'intero podio della manifestazione: 1° con Vola colomba, 2° con Papaveri e papere, 3° con Una donna prega.
Prima di salutarci, ecco la soluzione al quesito iniziale.
I vincitori delle ultime 3 edizioni del Festival di Sanremo sono:

  • 2019 – Mahmood con Soldi
  • 2018 – Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente
  • 2017 – Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma

Congratulazioni, se avete indovinato. Tra pochi giorni scopriremo, invece, chi sarà il vincitore di Sanremo 2020: intanto, su Lottomatica, potete approfondire le quote dei 32 cantanti in gara (i 24 Campioni e le 8 Nuove Proposte) e scommettere sul Festival con Better.