15/09/2020
News Lottomatica Scommesse

Juventus per il 10 scudetto di fila. L’Inter di Conte per confermare i progressi e conquistare la vetta. E ancora: un’affollata zona Europa, con l’Atalanta che non vuole smettere di stupire e Lazio, Milan, Napoli e Roma pronte a battagliare. Sono tanti i motivi d’interesse della Serie A 2020/2021, ai nastri di partenza dopo la difficile annata condizionata dalla pandemia di Covid-19.

Serie A 2020/2021: calendario e sfide di cartello (fin dall’inizio)

Partenza fissata sabato 19 settembre: si andrà avanti, poi, fino a maggio 2021, in tempo per lasciar spazio alla Nazionale impegnata in estate a Euro 2021. Sono 38 le giornate in calendario, con le 20 squadre al via: retrocesse Spal, Brescia e Lecce, si rivedono Benevento e Crotone. È un debutto, invece, quello dello Spezia, nella massima serie per la 1° volta in 114 anni di storia. 

Il 1° turno si apre sabato 19 settembre alle 18:00 con Fiorentina-Torino; in serata, alle 20:45 c’è Verona-Roma. Domenica, all’ora di pranzo, si gioca Parma-Napoli. Alle 15:00 in campo Genoa-Crotone, alle 18:00 Sassuolo-Cagliari, alle 20:45 Juventus-Sampdoria. Lunedì alle 20:45 chiude Milan-Bologna. Rinviate a fine settembre Benevento-Inter, il big match Lazio-Atalanta e Udinese-Spezia: Inter, Atalanta e Spezia sono state le ultime a chiudere la stagione, le prime in Europa, la seconda nella finale playoff di Serie B.

Si fa sul serio fin dall’inizio con Roma-Juventus alla 2° giornata, Lazio-Inter e Juventus-Napoli alla 3° giornata, Inter-Milan alla 4°giornata. Tra gli altri match di cartello, di cui prender nota in chiave scommesse sulla Serie A segnaliamo:

Alla ripresa, dopo la pausa natalizia, il 6 gennaio, in concomitanza con l’estrazione della Lotteria Italia, ci sarà Milan-Juventus, alla terzultima Roma-Inter, alla penultima il derby di Roma e quello d’Italia tra Inter e Juventus.

Serie A: uno sguardo alla corsa scudetto attraverso le quote Better

È la Juventus la squadra (ancora) favorita per la conquista dello scudetto: un nuovo trionfo dei bianconeri è quotato 2.00. Dopo l’addio anzitempo a Sarri, il club bianconero riparte da Andrea Pirlo, che proverà ad allungare la serie record di 9 scudetti consecutivi (36 in totale) e interrompere finalmente la “maledizione” Champions League. Un dato: la quota è più alta rispetto alla scorsa estate, quando le chance scudetto dei bianconeri erano date a 1.47.

Ci si aspetta un campionato più equilibrato. Questo anche in virtù di una squadra come l’Inter che pare aver intrapreso una strada: i nerazzurri, che l’anno scorso chiusero a -1 dalla Juventus, inseguono a 2.50. Riconfermato Conte in panchina, i milanesi possono contare su una rosa fatta di importanti conferme, in primis Lukaku, trascinatore al debutto in nerazzurro, e new entry preziose, come Hakimi dal Borussia Dortmund e l’ex Roma Kolarov. Partenza, tuttavia, dura per i nerazzurri, che debutteranno alla 2° in casa con la Fiorentina in casa, affronteranno la Lazio in trasferta e avranno poi il derby.

Per i bookmaker sarà un duello Juventus-Inter in chiave scudetto. Le altre, infatti, sono piuttosto attardate, almeno a livello di quote vincente Serie A: 1° inseguitrice è l’Atalanta (13.00). I bergamaschi, ormai una garanzia del nostro calcio, non vogliono smettere di stupire: la scorsa stagione la banda Gasperini ha chiuso per il 2° anno di fila al 3° posto con il record di punti (78), confermando un posto in quella Champions League, dove la splendida cavalcata 2019/2020 si è chiusa solo ai quarti con il finalista Paris Saint-Germain.
Scorrendo le quote sulla vincente della Serie A 2020/2021, a 15.00 troviamo il Napoli di Gattuso: gli azzurri, dopo una stagione piuttosto deludente chiusa al 7° posto dopo un poker di stagioni da principali avversari della Juventus, puntano a rifarsi, tornando a conquistare un posto in Europa. Tra gli obiettivi c’è anche il bis in Coppa Italia e la Supercoppa italiana.

Non senza sorpresa, i partenopei sono più quotati della Lazio, le cui chance scudetto sono date a 20.00: la squadra di Simone Inzaghi è stata a lungo protagonista l’anno scorso, issandosi anche in testa per un momento, salvo rallentare fatalmente post lockdown e chiudendo al 4° posto. Dalle parti di Formello si riassapora, comunque, la Champions League dopo 13 anni. Il principale difetto della passata stagione, ovvero una rosa competitiva nei titolari e carente nelle riserve, è stato limato dal calciomercato. Si attendono conferme di bontà.

Sempre a quota 20.00 c’è il Milan: i rossoneri, gli ultimi a vincere il tricolore, nel 2011, prima della dittatura bianconera, ripartono da Pioli e Ibrahimović. Il tecnico parmense e lo svedese sono stati i perni del restyling di un 2019/2020 iniziato malissimo ma chiuso alla grande: con 9 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 12 partite il Milan ha virtualmente vinto lo scudetto post lockdown, ritrovando l’Europa. Con un po’ di ritrovata stabilità, una visione nel medio periodo e regolarità, il Diavolo potrebbe puntare alla zona Champions. Anche perché la rosa è migliorata, grazie agli innesti di pedine interessanti come Tonali e Brahím Diaz.

Continuando l’analisi delle quote vincente della Serie A 2020/20201, troviamo a 50.00 la Roma, che dovrà ancora fare a meno di Zaniolo, infortunatosi nuovamente al ginocchio durante Olanda-Italia di Nations League e costretto ai box per sei mesi. A 150.00 c’è la Fiorentina, mentre puntando 1€ su Torino o Cagliari scudettate se ne vincerebbero 750, in caso di trionfo dei granata o dei gialloblù, entrambi alle prese con nuovi corsi tecnici griffati rispettivamente Giampaolo e Di Francesco. Stessa quota (750.00) per il Sassuolo.

Paga, invece, 1.000.00 volte la posta una vittoria scudetto da parte di Verona, Parma, Bologna e del neopromosso Benevento di Filippo Inzaghi: Super Pippo ritrova la Serie A dopo le poco fortunate esperienze alla guida di Milan (2014/2015) e Bologna (2018/2019), chiuse con un doppio esonero.        

Immobile e i suoi fratelli: la corsa al trono dei bomber

A proposito di attaccanti, tra le tante tipologie di scommesse sulla Serie A spicca quella relativa al titolo di capocannoniere: chi avrà segnato più gol a fine stagione?     

Affidandoci anche in questo caso alle quote elaborate dagli esperti di Better, in pole parte Cristiano Ronaldo (2.50): dopo il 4° posto nel 2018/2019 (21 gol) e il 2° la scorsa stagione (31), l’asso portoghese della Juventus punta finalmente a conquistare l’ambito titolo. CR7 ha vinto 7 volte la classifica marcatori di Champions League, il titolo di capocannoniere in Premier League ed è stato 3 volte Pichichi in Liga.

Incalza, a quota 3.00, il nostro Ciro Immobile: il bomber della Lazio, fresco di rinnovo con i biancocelesti fino al 2025, ha trionfato la passata stagione, siglando la bellezza di 36 reti e vincendo la scarpa d’oro. Eguagliato il record di Higuaín del 2014/2015. Immobile è, peraltro, un habitué: l’attaccante di Torre Annunziata ha vinto anche la classifica marcatori in Serie B con il Pescara (2011/2012) e in Serie A con Lazio (2017/2018) e Torino (2013/2014 (22 reti). Euro 2020, che inizia a intravedersi all’orizzonte, può rappresentare un ulteriore boost motivazionale. 

Vincendo, Immobile diventerebbe il 10° a centrare il bis di capocannoniere in 2 stagioni consecutive: prima di lui ci sono riusciti Di Natale (2010-2011), Giuseppe Signori (1993-1994), Roberto Pruzzo (1981-1982), Paolino Pulici (1975-1976), Roberto Boninsegna (1971-1972), Gigi Riva (1969-1970), Harald Nielsen (1963-1964), Gunnar Nordhal (1950-1951), Felice Placido Borel (1933-1934). Gli unici a fare tris sono stati Platini, dal 1983 al 1985, e Nordhal, dal 1953 al 1955.

Sul 3° gradino del podio si piazza Romelu Lukaku (3.50): il belga, trascinatore dell’Inter nella stagione di debutto con 34 gol segnati, punta a conquistare il titolo di capocannoniere già vinto nella Pro League belga (2009/2010) e in Europa League (2014/2015).

Buone chance anche per Duván Zapata (5.00), complice anche il fatto di giocare in una straordinaria macchina da gol come l’Atalanta. Quote interessanti per Mertens (12.00), Džeko (15.00) e Ibrahimović (15.00).

Una nuova entusiasmante stagione è alle porte, tutta da vivere: su Lottomatica.it le informazioni e i numeri per rimanere aggiornati sulla Serie A 2020/2021, seguendo le nostre news e scoprendo su Better le varie quote sulla massima serie.