28/08/2018
Vuelta Spagna

Chi vincerà la Vuelta 2018? Dopo la sorpresa Viviani nella terza tappa, la corsa di Spagna diventa imprevedibile. Chi la spunterà?

Ci si aspettava il campione del mondo Peter Sagan e invece, contro ogni pronostico, la terza tappa della Vuelta di Spagna se l’è aggiudicata il 29enne veronese, Elia Viviani. L’italiano ha vinto in volata battendo allo sprint proprio Sagan e Giacomo Nizzolo.  
Prima vittoria assoluta in una tappa di Vuelta per Viviani che con questa raggiunge il 16esimo successo stagionale dopo le quattro tappe vinte al Giro d’Italia. In pochi hanno creduto nell’italiano che attribuisce il suo successo all’ottima prestazione della squadra. Il velocista era in lavagna a 3.00, quota poi passata a 2.50.

I favoriti della Vuelta 2018

Cosa dobbiamo aspettarci dalla corsa che chiude la stagione dei grandi giri? Iniziata il 25 agosto scorso, la Vuelta 2018 durerà fino al 16 settembre con arrivo a Madrid. 21 tappe di cui 4 già disputate, 2 cronometro, 9 arrivi in salita intervallati da alcune tappe pianeggianti e diverse tappe miste che non permettono distrazioni. E i favoriti? Quintana cresce nei favori del pronostico a quota 3.00. Il connazionale Lopez subito dietro a 6.00. II colombiano è insidiato da S.Yates. Nibali tornato a correre dopo l’infortunio al Tour non convince come del resto testimonia la quota a 100.00 e i minuti di ritardo in classifica.

Gli outsider

Il ritorno di Fabio Aru dopo una stagione complicata potrebbe essere preso in considerazione. Il riscatto dell’italiano dopo le delusioni di Francia è bancato a 17.00. Valverde a 15.00. Lo stesso Viviani, sulle ali dell’entusiasmo potrebbe non fermarsi qui, pertanto la voce ALTRO in palinsesto potrebbe subire variazioni e magari regalare sorprese. La voce Altro in lavagna a 20.00.

Scommetti sulla Vuelta di Spagna 2018

Promo

Promo