18/01/2021

Tresette è tra i giochi più amati e conosciuti, grazie alle sue regole semplici e intuitive, in cui i giocatori più appassionati possono sfidarsi in partite avvincenti e dinamiche. Per chi, invece, crede che questo gioco non abbia più niente da nascondere, ci sono alcune varianti estremamente coinvolgenti da scoprire. Vediamo insieme le regole principali del Tresette e quali sono le tre versioni più popolari.

Come giocare (e vincere) a Tresette

Tresette è uno dei giochi di carte classici più praticati in Italia e non solo. Il gioco è pensato per 4 giocatori divisi in due squadre; per giocare è necessario un mazzo italiano da 40 carte: il mazziere, scelto casualmente dal sistema, distribuisce 10 carte ad ogni giocatore. Si avranno così 10 mani, ovvero un round.

La carta che per prima viene posizionata sul tavolo è detta palo e definisce quale sarà il seme della mano. Procedendo in senso antiorario, ogni giocatore fa la sua mossa e il valore più alto si aggiudica la vittoria. Quando non si hanno carte del seme giocato, si ha un piombo e si è costretti a sacrificare una qualsiasi altra carta, preferibilmente con valore basso o non necessaria per la strategia di gioco scelta. La scala di valore delle carte è così definita: Tre, Due, Asso, Re (10), Cavallo (9), Fante (8), Sette, Sei, Cinque, Quattro.

Oltre a poter giocare a punti o smazzate, i player più esperti conoscono bene l’accusa, ovvero alcune combinazioni di carte che portano punti bonus, tra cui:

  • Bongioco: tris di Assi, di Due o di Tre;
  • Superbongioco: quattro carte dello stesso valore di Assi, Due o Tre;
  • Napoli: Asso, Due e Tre dello stesso seme.

È importante adottare una strategia di squadra vincente. Oltre a valutare come giocare le proprie carte, bisogna prestare attenzione alle mosse del rispettivo compagno per cercare di aumentare il più possibile il punteggio complessivo.

3 varianti imperdibili di Tresette

Tresette è uno dei card games più dinamici e divertenti presenti sul web. Per iniziare subito a giocare e affinare le proprie abilità, è sufficiente accedere alla propria area riservata e selezionare la partita che si desidera.
I player più fedeli possono scegliere tra diverse varianti del gioco. Le più famose sono:

  • A perdere: conosciuta anche come Vinci ma perdi, Rovescino, Ciapa no; lo scopo è quello di totalizzare il minor numero di punti possibile, non sono previste squadre e ci possono essere da 2 a 8 partecipanti;
  • Col morto: con tre partecipanti, il mazziere riceve e gioca anche le carte del morto che, però, devono essere scoperte sul tavolo;
  • Chiamata al Tre: simile alla briscola, le coppie vengono definite nel corso della partita quando il giocatore di mano, a inizio round, chiama un Tre di qualsiasi seme.

Se sei un appassionato di giochi di carte e desideri metterti alla prova, il Tresette online di Lottomatica è il gioco che stavi aspettando.