21/05/2021

Briscola, Scopa, Scala 40 e Burraco: i premi matti degli skill games

Briscola, Scopa, Scala 40 e Burraco sono quattro tra i più noti giochi di carte nei quali ragionamento e destrezza condizionano la vittoria finale. Ogni giocatore qui può mettersi alla prova e creare dinamiche sempre più coinvolgenti, sfidando nuovi giocatori e vincendo nuovi premi. Scopriamo, quindi, i Premi Matti di Lottomatica e come potervi partecipare.

Premio Matto: i premi per i diversi giochi

Il Premio Matto è un torneo che mette in palio il montepremi sin dall’inizio della partita. Per partecipare è necessario completare la procedura di iscrizione e, subito dopo, è possibile gareggiare 4 giocatori per categoria, fino ad un massimo di 12 partecipanti. La particolarità di questa competizione sta nella modalità di assegnazione della quota di vincita: il montepremi, infatti, viene sorteggiato successivamente all’iscrizione da una gamma di valori predefiniti.

Il Premio Matto si ha per ognuno dei quattro skill games: Briscola, Scopa, Scala 40 e Burraco. In tutti i casi, i giocatori possono rientrare in 3 diverse categorie sulla base della somma depositata in partenza. Queste prevedono la possibilità di vincere importi di diverso valore:

  1. categoria 1 euro: è possibile ottenere una somma che va da 2.50 a 100 euro;
  2. categoria 5 euro: offre l’opportunità di guadagnare da 12.50 a 1.000 euro;
  3. categoria 10 euro: si può ricavare un importo che varia da 25 a 10.000 euro.

Per premi inferiori a 1000 euro, la somma è assegnata totalmente al primo classificato. Nel caso di importi di valore maggiore, invece, il giocatore al primo posto porta a casa il 70% del montepremi, seguito dal secondo posto che guadagna il 15%. Al terzo e al quarto, invece, viene assegnata il 7,5% della somma totale.

Nonostante tutti accomunati dall’utilizzo di carte, Briscola, Scopa, Scala 40 e Burraco si differenziano per la tipologia di procedimento:

  1. Briscola: giocata con un mazzo di 40 carte Italiane tradizionali divise in 4 semi, prevede una molteplicità di versioni diverse a seconda della regione di appartenenza dei partecipanti. Lo scopo del gioco è quello di totalizzare il maggior numero di punti possibili, partendo da un minimo di 61.
  2. Scopa: utilizzando lo stesso mazzo della Briscola, ha come obiettivo quello di raggiungere 11 punti totali prima degli avversari. Le partite di scopa prevedono, infatti, la partecipazione di 2 o 3 giocatori o di 2 squadre composte da 2 o 3 componenti. In entrambi i casi, il conteggio dei punti è determinato dalla somma del valore di tutte le carte guadagnate durante la partita.
  1. Scala 40: in questo caso ad essere utilizzate è un mazzo di 108 carte francesi, jolly compresi. Per vincere, i giocatori devono creare una serie di combinazioni utilizzando tutte le 13 carte iniziali e le nuove carte pescate ad ogni turno.
  2. Burraco: prevede l’utilizzo dello stesso mazzo di carte di Scala 40. Anche qui lo scopo è quello di appoggiare sul campo delle combinazioni, utilizzando tutte le carte in mano. Per ottenere la vittoria il giocatore deve aver realizzato, inoltre, almeno un burraco.

 

Nella Scala 40 i partecipanti possono iniziare a creare combinazioni solo dopo aver raggiunto un punteggio di 40 e hanno la possibilità di aggiungere nuove carte solo alla propria parte del banco. Nel Burraco invece, i partecipanti sono liberi di creare infiniti accostamenti di carte fin da subito e di completare le combinazioni proposte dagli altri.

Tutti giorni, gli Skill Games presentano la modalità Premio Matto sfruttando il gioco della Briscola, della Scopa, del Burraco e della Scala40. Su Lottomatica.it puoi scoprire i montepremi variabili e approfittare delle innumerevoli possibilità di vincita disponibili.