Week to Rio - Pechino 2008

Vivi le emozioni delle Olimpiadi di Rio de Janeiro con le Skill Week to Rio, le settimane speciali degli skill games ricche di eventi speciali e premi da capogiro!

È la volta dei mitici giochi di Pechino del 2008!


VALIDITÀ: dal 22 al 28 agosto 2016

Approfitta dei 7 giorni dedicati allo straordinario Usain "Lightning" Bolt, il fulmine giamaicano.
 
Dal 22 al 28 agosto troverai un palinsesto speciale con nuovi tornei GRT e Satelliti, per oltre 4.000 € di soldi veri in palio.

  • Tornei Garantiti speciali di Scopa, Burraco e Scala40
  • Tornei Satelliti, per vincere l'accesso ai Garantiti, disponibili prima dell'evento

Guarda il palinsesto della WEEK TO RIO – PECHINO 2008

E ricorda che potrai spendere i Token che hai guadagnato con le classifiche di Skill Race to Rio della settimana scorsa.
 

Guarda la classifica Torneo del circuito Skill Race to Rio

Guarda la classifica Cash del circuito Skill Race to Rio

 

OLIMPIADI PECHINO 2008
La XXIX Olimpiade che si tenne a Pechino iniziò l'8 agosto del 2008 alle 8.08 di sera in rispetto della tradizione cinese che considera l'8 un numero fortunato.
 
Per prepararsi all'evento venne fatta una campagna mediatica che invitava la popolazione a dimostrarsi ospitale e collaborativa nei confronti degli stranieri in visita, fornendo informazioni e aiutando i visitatori in difficoltà. Vennero inoltre emanate una serie di norme relative al decoro urbano: in città, ad esempio fu vietato di sputare per terra e ai poliziotti vennero impartite lezioni di lingue estere e di educazione munendoli tutti di un quaderno con frasi in sette lingue (inglese, francese, russo, tedesco, giapponese, coreano e arabo).

La cerimonia di apertura fu tenuta allo stadio Olimpico di Pechino, denominato "nido d'uccello" per la sua struttura circolare e per la sua copertura a reticolo e fu spettacolare a tal punto da essere eletta "la miglior cerimonia di apertura delle Olimpiadi mai prodotta".

Introdotta da 2008 suonatori di speciali tamburi in grado di illuminarsi, la cerimonia fu incentrata sulla millenaria cultura cinese, con un focus particolare sulle Quattro grandi invenzioni (la carta, la stampa a caratteri mobili, la polvere da sparo e la bussola).

Per l'occasione fu creato un logo ufficiale delle Olimpiadi 舞动的北京 (Pechino Danzante) raffigurante l'ideogramma stilizzato del carattere 京 (jing) che significa "capitale" in cinese nella forma di un uomo danzante. Lo slogan era "One World, One Dream".

Oltre al logo, in perfetta armonia con la tradizione cinese, vennero scelte cinque mascotte Fuwa, bambole della fortuna cinesi ognuna caratterizzata da uno dei cinque colori dei cerchi olimpici ed è associata a un elemento e a un animale della cultura cinese. Le prime sillabe dei loro nomi lette di seguito formano la frase Běijīng huānyíng nǐ che in cinese mandarino significa "Pechino vi dà il benvenuto".

Le Olimpiadi di Pechino, oltre che per la cerimonia di apertura, verranno ricordate per le stupefacenti performance del Jamaicano Usain Bolt, l'uomo più veloce del mondo.
Durante quest'edizione Bolt fece infatti registrare la massima velocità media con partenza da fermo mai raggiunta da un uomo (37,305 km/h).
Bolt fu il primo atleta a vincere l'oro per due edizioni consecutive (Pechino 2008 e Londra 2012) sia nei 100 metri che nei 200 metri. E soprattutto detenendo il record del mondo in entrambe le specialità.

Questa sua straordinaria velocità viene imputata a tre fondamentali ragioni.

Un primo motivo risiede nella forma del suo corpo, in particolare nelle sue spalle : perfettamente allineate alle anche, caratteristica che rende il corpo di Usain più efficiente dal punto di vista energetico. Inoltre le braccia muovendosi in sincrono con le gambe aiutano l'atleta giamaicano a non perdere l'equilibrio quando corre e ciò gli ha permesso di guadagnare i record mondiale di velocità sui 100 metri (9,58 secondi). Inoltre la sua altezza di 1,98 lo rende, soprattutto in fase di partenza, più scattante, grazie al baricentro più alto.

Un secondo motivo è nelle falcate: 41 per i 100 metri con una media di 2,44 metri a falcata. Imbattibile se consideriamo che i suoi avversari si aggirano sulle 45/48 falcate. La leggenda vuole che la sua forza sia il frutto di un'infanzia di stenti, quando per aiutare i suoi genitori era costretto a trasportare acqua per chilometri su chilometri.

Ultimo motivo è legato all'alimentazione di quando Bolt era ragazzo. Il padre e la zia di Bolt sono infatti convinti che la sua velocità sia dovuta allo Yam, uno speciale alimento, un tubero simile alla patata diffuso in Giamaica che sarebbe per Bolt l'equivalente  degli spinaci a Braccio di Ferro.
 

I non premiati della classifica Skill Race to Rio Torneo (dalla posizione 71 fino alla 175) hanno ricevuto un Token da spendere per l'iscrizione a tornei GRT speciali in palinsesto dal 22 al 28 agosto. Il Token potrà essere utilizzato in tornei specifici per i quali è previsto il pagamento dell'iscrizione tramite Token. All'atto dell'iscrizione, il sistema evidenzierà la presenza di eventuali Token utilizzabili per partecipare all'evento.

 

Contatti

Social Lottomatica

Stato del contratto: {{contractUser.contractStatus | uppercase}}

Data inizio contratto: {{contractUser.playerAccountCreationDate | date:'dd/MM/yyyy HH:mm' }}

Stato conto gioco: n° {{contractUser.playerAccountID}} - {{contractUser.playerAccountStatus | uppercase}}

Bonus:

{{user.points}}
punti
bonus

Saldo: {{user.amount}} {{user.currency}}
Area personale

Bonus Game

{{prom.name}}

{{prom.balance}}%

{{prom.establishmentAmount}} €

Ti mancano {{prom.qr2CurrentAmount}}€ di giocate per ottenere il bonus. La promozione scade il {{prom.expireDate | date:'dd/MM/yyyy'}}.