Regole Sette e Mezzo

Lo scopo del Sette e Mezzo è totalizzare un punteggio superiore a quello del banco, senza "sballare", ossia senza superare il valore totale di 7 e 1/2.
Sette e Mezzo è un gioco al quale possono partecipare dai 2 ai 12 giocatori, utilizzando 40 carte italiane tradizionali o in alternativa francesi. Sono previste due tipologie di ruoli, che giocano come avversari: il banchiere e il resto dei giocatori, chiamati “giocatori di punta”.

Regolamento Sette e Mezzo

La scelta del Mazziere

Nel Sette e Mezzo, il ruolo del banchiere o mazziere viene scelto tramite sorteggio, all’inizio del gioco: ciascun partecipante estrae una carta dal mazzo e chi pesca quella dal valore più elevato, assume questo ruolo. È importante sottolineare che questa figura cambia con il susseguirsi delle “mani di gioco”.
Una volta che è stato sorteggiato il banchiere, si può procedere con l’inizio del gioco: vengono quindi mescolate le carte e ne viene distribuita una a ciascuno dei partecipanti (compreso il mazziere stesso), in senso antiorario partendo dal player alla destra del banchiere stesso.

La puntata

Al proprio turno ogni giocatore, dopo aver guardata la propria carta, farà la puntata, con l’importo che intende giocare.

Come fare il punto a Sette e Mezzo

Una volta conosciuto il valore della propria carta, può decidere se:

  • Stare”, ovvero accettare il punteggio totalizzato con la prima carta distribuita e non chiamarne un’altra.
  • Tirare una carta”, ossia richiedere un’altra carta per aumentare il proprio punteggio. In questo caso il mazziere procede alla distribuzione di una seconda carta di gioco che viene posta, scoperta, sul tavolo davanti a tutti i giocatori.

In questo secondo caso, qualora la somma delle due carte in possesso del giocatore non abbia ancora raggiunto il 7 ½, è possibile richiederne altre, una alla volta, fino a quando lo si ritiene opportuno.

Cosa accade se si sballa a sette e mezzo

Nell’eventualità in cui, alla distribuzione di una carta, il giocatore “sballi” (ossia superi il valore di 7 ½), allora è obbligato a dichiararlo, mostrando la prima carta ricevuta; in tal caso il gioco passa al giocatore successivo.

Conclusione del giro

Una volta che tutti i giocatori hanno completato il proprio turno, tocca al mazziere, che sceglie a sua volta se prendere più carte o se “stare”, in base al punteggio che presume abbiano fatto i partecipanti.
Si aggiudica il turno di gioco al Sette e Mezzo il giocatore quando:

  • Raggiunge il punteggio, grazie alle carte in mano, pari a 7 ½;
  • Raggiunge il valore di 7 ½, senza sballare e chiedendo meno carte possibili rispetto agli avversari;
  • Se più giocatori hanno “sballato”, vince colui che l’ha raggiunto con un numero inferiore di carte.
  • Il giocatore ha anche la possibilità di vincere contro il banco, qualora questo “sballi”.

Al contrario il banco vince quando:

  • Totalizza un punteggio pari a 7 ½;
  • Il valore delle proprie carte supera quello dei giocatori;
  • Quando i giocatori sballano.

Carte Sette e Mezzo

Il gioco del Sette e Mezzo si svolge con il mazzo da 40 carte italiane tradizionali (napoletane, piacentine ecc.) oppure francesi: a queste vengono eliminate quelle del valore pari a 8, 9, 10 e il Jolly.
Il valore che viene assunto da ciascuna di esse è nominale: per questo il giocatore deve assicurarsi, con il progredire del gioco, che il proprio punteggio non superi quelli di 7 ½ sommando la cifra presente sulle carte che gli vengono distribuite.

Punteggio Sette e Mezzo

Il calcolo dei punti nel Sette e mezzo

Dal momento che nel gioco di carte del Sette e Mezzo le carte assumono valore nominale, il punteggio totalizzato dal mazziere e da ciascun giocatore viene ottenuto sommando il valore delle singole carte di cui si è in possesso. In particolare, è opportuno ricordare che:

Carte Valore carta a Sette e Mezzo

Dall’1 al 7

Valore nominale

Fante

Mezzo punto

Cavallo

Mezzo punto

Re

Mezzo punto

Re di denari (“Matta” o Jolly)

Può assumere qualsiasi valore, dal ½ a 7 punti

Sette e Mezzo legittimo

Se il punteggio di Sette e mezzo viene totalizzato utilizzando solamente due carte (un Sette e una delle figure), anche in caso di utilizzo della "matta", si definisce "Sette e mezzo reale" (o "legittimo").
Vuoi maggiori informazioni? Puoi consultare la sezione dedicata alle domande frequenti relative al gioco tradizionale del Sette e Mezzo.

Come si gioca a 7 e mezzo su Lottomatica.it

Se vuoi scoprire come giocare online su questo sito, puoi consultare la sezione dedicata alle regole del Sette e Mezzo di Lottomatica; mentre, interagendo con la seguente card, puoi provare immediatamente il gioco del Sette e Mezzo.

Giochi di carte